La nuova IMU

di Luca Desantis
LA NUOVA IMU HA UNIFICATO LA VECCHIA IMU E LA TASI

La nuova IMU è un tributo per chi possiede o detiene a qualsiasi titolo, fabbricati (ad esclusione delle prime case) ed aree fabbricabili.

La nuova IMU può essere versata in due rate:
• un acconto entro il 16 giugno 2020
• il saldo entro il 16 dicembre 2020
• oppure in unica soluzione entro il 16 giugno.

Modalità di pagamento
La nuova IMU si può pagare tramite:
• il Modello F24 o il corrispondente modello per il bollettino di conto corrente postale
• la Piattaforma PagoPA. Per quest’ultima modalità, bisognerà però attendere un decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze che dovrà essere emanato entro il 30 giugno 2020
IMPORTANTE: Solo per il 2020, la prima rata della nuova IMU è pari alla metà di quanto versato a titolo di IMU e TASI per l’anno 2019.

Vi consigliamo: prima di pagare contattare il proprio Comune o rivolgersi ai Centri di Assistenza Fiscale Cisl.

Potrebbero interessarti...

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi decidere di non proseguire se lo desideri. Accetto Voglio saperne di più

ItalianEnglishFrenchGermanSpanishDutchPortugueseRussian